Patate Selenella Facebook

Pack cipolle Selenella

Una novità tutta da scoprire

Selenella presenta le cipolle: un prodotto di eccellenza, come tutti i prodotti del Consorzio. Dolce e delicata la rossa, ideale per insalate; pungente e saporita la bianca, perfetta al forno o lessata, versatile e ideale per soffritti la gialla. Qualsiasi siano i gusti, le cipolle Selenella sono un ingrediente indispensabile in tutte le cucine.

Le cipolle Selenella

Le cipolle Selenella sono disponibili nelle varietà rossa, gialla e bianca. Le cipolle rosse si distinguono per il loro gusto delicato e dolce e risultano ottime crude, oltre che cotte. La cipolla rossa tagliata finemente è infatti ottima da aggiungere alle insalate oppure su bruschette e nei panini.

Le cipolle rosse sono ottime anche cotte, su focacce e pizze o per contorni sfiziosi come le cipolle caramellate o le cipolle grigliate o al forno.

Le cipolle gialle hanno invece un sapore più deciso ma comunque poco pungente, il che le rende molto versatili in cucina. Particolarmente apprezzate per i soffritti, queste cipolle sono perfette per preparare sughi, ragù, stufati e zuppe e donano un sapore unico a torte salate, ripieni, salse di legumi come l’hummus di ceci. Questa varietà di cipolla è poi quella ideale per realizzare gli sfiziosi anelli di cipolla fritti.

Le cipolle bianche, infine, si caratterizzano per il loro sapore deciso e pungente. Questo le rende perfette per il consumo da cotte e per dare gusto a brodi, zuppe, minestre e stufati. Le cipolle bianche infatti sono particolarmente adatte per le lunghe cotture, da sole o insieme ad altri ortaggi.

Calorie e valori nutrizionali

Le cipolle sono ortaggi noti per il loro basso contenuto calorico: cento grammi di cipolle forniscono infatti tra le 30 e le 40 calorie. Quando vengono consumate come contorno, la porzione di cipolle è pari a 200 grammi, che fornirà appena 60-80 calorie.

L’energia fornita dalle cipolle è data soprattutto da carboidrati e in misura minore da proteine, mentre la quantità di grassi è decisamente scarsa. Le cipolle sono inoltre ricche di acqua e fibre e il loro consumo può quindi favorire il senso di sazietà e migliorare la motilità e la funzionalità intestinali.

Le cipolle sono poi ricche di minerali come potassio, fosforo, calcio, sodio e, nel caso delle cipolle Selenella, anche di selenio. I bulbi delle cipolle contengono anche vitamine, tra cui la vitamina C, e composti solforati; queste sostanze, oltre a conferire alle cipolle il caratteristico sapore, sono anche molto benefici e responsabili della gran parte delle proprietà delle cipolle.

Il consumo regolare di cipolle come ortaggio, nell’ambito di uno stile di vita sano e di una dieta equilibrata, può infatti contribuire a mantenere l’organismo in salute favorendo il benessere e le funzioni dell’intestino, delle ossa, del sistema immunitario e svolgendo un’azione antiossidante e antinfiammatoria con vantaggi per tutto il corpo.

Qualità controllata e garantita dal Consorzio

Come tutti i prodotti Selenella, anche le cipolle Selenella sono coltivate nel rispetto della Produzione Integrata e in modo sostenibile.

Le cipolle Selenella vengono coltivate esclusivamente in Italia da filiera certificata: per conoscere l’origine delle cipolle è sufficiente digitare il codice di tracciabilità riportato sull’etichetta del prodotto.

Formati confezione

Rete da 750 g

Caratteristiche

3 tipologie di cipolle: rossa, bianca e dorata.

Zona di produzione prevalente

Emilia – Romagna

Certificazione / rintracciabilità di prodotto (UNI-EN ISO 22005)

Si

Calibri

50/70 mm e 60/80 mm

Metodo di coltivazione

Produzione integrata
a marchio Q.C.
Emilia – Romagna

Fonte di Selenio

Si

Le virtù

Cipolle Selenella

Le ricette con le nostre cipolle!

Pasta con patate, vongole e prezzemolo - Ricette Selenella

Pasta con patate, vongole e prezzemolo

Cronometro 20 minuti
Persone 2 persone

Scoprite il delicato incontro tra terra e mare in un piatto che ha radici lontane: la pasta con patate, vongole e prezzemolo. Una ricetta partenopea che racchiude la classica tradizione della pasta e patate, unita alla sapidità delle vongole.

Tags: Pranzo, Primi, Latte

Carote al forno con semi di sesamo, miele e salsa di soia - Ricette Selenella

Carote al forno con semi di sesamo, miele e salsa di soia

Cronometro 10 minuti
Persone 2 persone

Dei mille modi in cui potete gustare le carote, questo sicuramente salirà in cima alla lista dei vostri preferiti. Vi basteranno qualche manciata di minuti e 5 ingredienti per creare uno dei contorni più deliziosi di sempre. Pronti a scoprire come?

Tags: Cena, Contorni, Verdure

Gnocchi di patate con sugo alla norma di melanzane - Ricette Selenella

Gnocchi di patate con sugo alla norma di melanzane

Cronometro 20 minuti
Persone 2 persone

Ispirati alla pasta alla norma, questi gnocchi vi faranno innamorare per la loro cremosità e il gusto ricco del sugo con le melanzane più famoso che ci sia!

Tags: Pranzo, Primi, Formaggio, Formaggio

Gli altri buoni amici di Selenella

Le ultime dal Blog!

Pasta e patate, 5 ricette - Il Blog di Selenella

Pasta e patate, 5 ricette

Pasta e patate è un abbinamento che può sembrare inusuale ma che è molto diffuso nella cucina tradizionale e che trova spazio anche in ricette ricercate. Pasta e patate alla napoletana Pasta e patate è un piatto tradizionale campano che appartiene alla cucina povera di un tempo e che in passato veniva preparato con ciò […]

5 ricette senza lattosio da provare - Il Blog di Selenella

5 ricette senza lattosio da provare

Siete alla ricerca di ricette senza lattosio da sperimentare? Ecco cinque piatti da provare e i consigli per sostituire latte e derivati nelle proprie ricette classiche preferite. Pokè con patate Il pokè è un piatto unico tradizionale hawaiano e, come per molte ricette esotiche, non prevede l’uso di ingredienti che contengono lattosio. Prepararlo è semplicissimo: […]

Lattosio, cos’è e dove si trova - Il Blog di Selenella

Lattosio, cos’è e dove si trova

Il lattosio è uno zucchero che si trova principalmente nel latte e nei suoi derivati, ma non solo, e che può causare problemi nelle persone intolleranti. Cos’è il lattosio Il lattosio è uno zucchero, per la precisione un disaccaride, quindi formato da due zuccheri semplici: il galattosio e il glucosio. Dal punto di vista chimico, […]