Bilancia

Dosi per 6 persone

Ingredienti

Descrizione

Lessare la patata per circa 50 minuti. Pelarla dopo che si è raffreddata e schiacciarla con il passapatate. (FOTO 1)

Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida e un cucchiaio di miele. Nel caso si usasse quello secco, aspettare che si formi una schiuma in superficie prima di usarlo. (FOTO 2)

Impastare tutti gli ingredienti e lavorarli energicamente. L’impasto resterà un pò appiccicoso. (FOTO 3)

1
Focaccia barese - Ricette Selenella
2
Focaccia barese - Ricette Selenella
3
Focaccia barese - Ricette Selenella

Lasciare riposare l’impasto nel forno spento, ricoperto dalla pellicola o da un canovaccio, per circa due ore. Deve raddoppiare il volume.

Ungere con una teglia di circa 28 cm, (FOTO 4 disporre l’impasto con le mani umide nella teglia. (FOTO 5)

Tagliare i pomodorini in due parti, adagiarli sparsi sulla focaccia, (FOTO 6) aggiungere un filo d’olio e infornare a 220 gradi per i primi dieci minuti nel ripiano più basso del forno, spostare la teglia a metà del forno e cuocere ancora per 25 minuti

4
Focaccia barese - Ricette Selenella
5
Focaccia barese - Ricette Selenella
6
Focaccia barese - Ricette Selenella

Servire da sola o farcita con mozzarella e scamorza.

4 risposte a “Focaccia barese”

  1. Mariacristina ha detto:

    Buonissima, mio nonno era pugliese e questa focaccia la preparava un’amica di famiglia al paesino di mio nonno, ma loro la chiamano la pizza.

    1. Selenella ha detto:

      Grazie Mariacristina per aver condiviso con noi un tuo ricordo! Buona Giornata.

  2. Paolo ha detto:

    Sono barese, la focaccia rappresentata e poco somigliante alla nostra, mettiamo lo zucchero invece del miele, 2 o 3 patate e usiamo pomodori grossi.

    1. Selenella ha detto:

      Ciao Paolo, grazie per averci scritto. Della stessa, ricetta come ben saprai, ci sono diverse varianti, la tua certamente sarà buonissima! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *