icona prodotto patata novella selenella

La patata novella

Le prime, per qualità e fragranza

Prodotto Selenella confezione Patata Novella

Le prime, per qualità e fragranza

Dalle fertili pianure del nord Italia la produzione delle patate Selenella si è spinta fino in Sicilia: qui, grazie alle particolari condizioni climatiche, vengono coltivate e raccolte le patate Novelle. Sono le prime a maturare nel periodo primaverile e offrono, con circa due mesi di anticipo, l’unicità e l’altissima qualità delle patate Selenella.

Per tutti gli usi, ideale come contorno

Le Novelle si contraddistinguono per il tipico sapore delicato, la polpa tenera a pasta gialla e la buccia più sottile di colore paglierino. Si prestano a numerose preparazioni in cucina, soprattutto come contorno o secondo piatto.

Formati confezione

Rete da 1,5 – 2,0 Kg

Caratteristiche

Buccia e pasta gialla, per tutti gli usi

Calibri

40/70 e 45/75  mm

Metodo di coltivazione

Produzione integrata
a marchio Q.C.
Emilia – Romagna

Zona di produzione prevalente

Sicilia

Certificazione / rintracciabilità di prodotto (UNI-EN ISO 22005)

Si

Periodo commercializzazione

Maggio – Giugno

Fonte di Selenio

Si

Le virtù

I benefici della patata novella Selenella

Le ricette con la patata novella!

Mini cheesecake salate di patate

Cuore 283.3 kcal
Cronometro 120 minuti
Persone 12 persone

Lessare le patate per circa 50 minuti. Pelarle e schiacciarle con il passapatate. (FOTO 1) Aggiungere alle patate lo yogurt greco e il formaggio spalmabile. (FOTO 2) Tritare i cracker. Far sciogliere il burro a bagnomaria. Mescolare burro e cracker...

Tags: Aperitivo, Antipasti, Verdure, Formaggio, Yogurt

Frittelle di patate e scalogno alle mele

Cuore 80.3 kcal
Cronometro 20 minuti
Persone 6 persone

Tritare a strisce sottili patate e scalogno e mescolarli, condendoli con sale, pepe, abbondante timo. (FOTO 1) Tagliare le mele a dadini, in un recipiente a parte condirle con sale, olio ed erba cipollina. (FOTO 2) Riscaldare due dita di...

Tags: Brunch, Antipasti, Verdure

Insalata di patate al pesto di menta

Cuore 119.7 kcal
Cronometro 10 minuti
Persone 2 persone

Sbucciare le patate, tagliarle a dadini e lessarle per circa 30 minuti in acqua salata. Devono rimanere un po’ dure e non spappolarsi. Lessare i fagiolini  in acqua salara per circa 20 minuti. Devono rimanere un po’ croccanti. Lasciare raffreddare... Lessare i gamberetti per circa 10 minuti o se preferite saltarli in padella con uno spicchio di aglio. Preparare il pesto di menta: inserire nel mixer menta, olio,  50 gr di pinoli e un pizzico di pepe e frullare. Condire...

Tags: Pranzo, Contorni, Verdure, Fagiolini

Le ultime dal Blog!

Storia e origini del Frico

Il Frico è una delle più conosciute ricette regionali del Friuli. Si presenta come un tortino di formaggi a cui vengono spesso aggiunte patate o cipolla, a seconda delle zone di preparazione del piatto L’origine del termine La parola sembra derivi dal francese fricot, nome che indicava un piatto di ortaggi cotti, come in Romagna […]

Selenella active parter del Festival della Salute 2018

Dal 21 al 23 settembre 2018 a Montecatini Terme, va in scena l’11°edizione del Festival della Salute: una 3 giorni dedicata a prevenzione, salute e benessere. Per il secondo anno consecutivo Selenella rinnova la sua partecipazione a questo evento al fine di promuovere la patata quale alimento prezioso dal punto di vista nutrizionale, perfettamente in […]

Pancia piatta

Si può avere un addome scolpito e asciutto con i carboidrati? La risposta è assolutamente sì, discriminando tra i giusti nutrienti e con un training ad hoc. Tra le migliori fonti di carboidrati a tale scopo figurano in primis i cibi che provengono dalla natura, non industriali nè lavorati, possibilmente senza glutine e senza lieviti. La […]