Bilancia

Dosi per 1 persona

Ingredienti

Acquistare un affettaverdure per creare i riccioli di carote e patate

Descrizione

Per prima cosa lavate e affettate a rondelle il porro e mettetelo in una ciotola  (FOTO 1). Servendovi dell’apposito attrezzo per tagliare le verdure, procedete a creare gli spaghetti di carote e poi di patate (sbucciate e rigorosamente crude)  (FOTO 2). Il risultato saranno delle piccole strisce simili a spaghetti (FOTO 3).

1
Riccioli patate e carote al curry - Ricette Selenella
2
Riccioli patate e carote al curry - Ricette Selenella
3
Riccioli patate e carote al curry - Ricette Selenella

Prendete ora una padella antiaderente di grandi dimensioni (tipo wok) aggiungete un filo d’olio (FOTO 4). Unite poi gli spaghetti al porro (FOTO 5). Coprite il tutto con un coperchio e lasciate cuocere per 10 minuti. Nel frattempo mettete in un pentolino il latte di soia e un cucchiaio di curry (FOTO 6).

4
Riccioli patate e carote al curry - Ricette Selenella
5
Riccioli patate e carote al curry - Ricette Selenella
6
Riccioli patate e carote al curry - Ricette Selenella

Scaldate a fuoco basso per circa 1 minuto il composto di latte e curry (FOTO 7). Quando i riccioli saranno cotti aggiungete il composto, mescolate e lasciate cuocere per altri 5 minuti (FOTO 8) ed infine aggiungete sale e pepe. Prima di toglierli dal fuoco accertatevi che le patate siano ben cotte.

7
Riccioli patate e carote al curry - Ricette Selenella
8
Riccioli patate e carote al curry - Ricette Selenella
9
Riccioli patate e carote al curry - Ricette Selenella

I vostri riccioli vegetali sono pronti da servire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *