Patate Selenella Facebook
Patate: le migliori ricette ad alto contenuto di selenio - Il Blog di Selenella

Patate: le migliori ricette ad alto contenuto di selenio

Il selenio è fondamentale per la nostra salute e le patate Selenella ne sono ricche: ecco le migliori ricette a base di patate e ad alto contenuto di selenio per fare il pieno di questo prezioso minerale.

A cosa serve il selenio

Il selenio è un minerale essenziale per la salute del nostro organismo. Sebbene le quantità di selenio presenti nel corpo siano molto piccole, questo micronutriente è fondamentale: il selenio, infatti, contribuisce a proteggere cellule e tessuti dallo stress ossidativo, oltre a svolgere un rilevante ruolo nella regolazione della crescita e dello sviluppo e a difendere dalle infezioni.

Il selenio è particolarmente importante per la sua azione antiossidante, quindi nel contrasto ai radicali liberi, molecole molto reattive ritenute responsabili sia dell’invecchiamento precoce del corpo sia dell’insorgenza di numerose malattie. Inoltre, il selenio contribuisce al mantenimento della funzionalità della tiroide, poiché coinvolto nella conversione degli ormoni tiroidei.

La carenza di selenio può dunque portare a invecchiamento precoce, infiammazioni croniche e patologie di varia natura, incluso l’ipotiroidismo.

Il fabbisogno di selenio varia da 15 microgrammi nei neonati a 55 nelle persone adulte, per arrivare fino a 70 mcg nelle donne in gravidanza e durante l’allattamento.

L’alimentazione è generalmente sufficiente a coprire il fabbisogno di selenio, purché si consumino regolarmente cibi che contengono questo prezioso nutriente.

Patate e selenio

La quantità di selenio presente negli alimenti è molto variabile. Negli alimenti di origine vegetale la presenza di selenio dipende dalla quantità di questo minerale a livello del suolo, mentre per quanto riguarda gli alimenti di origine animale, il selenio varia soprattutto in relazione al suo contenuto nei mangimi.

In generale, possiamo trovare selenio nel pesce e nelle carni, in particolare nel tonno, nelle sardine e nelle carni di manzo, tacchino, pollo e maiale. Il selenio si può poi trovare anche nelle uova e nei gamberi. Nei vegetali, il selenio è presente nei cereali, nella frutta secca e in verdure e ortaggi coltivati in terreni ricchi di selenio.

Le patate Selenella, ad esempio, rappresentano un’ottima fonte di selenio: una sola porzione di patate, pari a 200 grammi, fornisce circa un terzo del fabbisogno quotidiano di selenio.

Ricette con patate ad alto contenuto di selenio

Come abbiamo visto, le patate Selenella rappresentano un ottima fonte di selenio: vista la versatilità delle patate in cucina e i tanti modi per cucinarle e abbinarle, è una buona idea introdurle nella propria alimentazione abituale.

Un primo piatto a base di patate che fornisce buone quantità di selenio è ad esempio la quinoa con patate e verdure. Per gustare questa ricetta occorre per prima cosa cuocere la quinoa, un falso cereale nutriente e ricco di proteine. Contemporaneamente si cuociono in padella le verdure scelte insieme alle patate e, una volta cotte, si uniscono alla quinoa. Questa ricetta è naturalmente priva di glutine, dunque adatta anche alle persone celiache.

Leggi tutta la ricetta della quinoa con patate e verdure di stagione

Ricetta Selenella Quinoa patate e verdure di stagione

Anche gli gnocchi di patate rappresentano un’ottima fonte di selenio, se preparati con le patate Selenella. Quando si parla di gnocchi ci si può davvero sbizzarrire perché le ricette per prepararli sono numerose. Si possono preparare degli gnocchi classici di patate, da condire con un sugo semplice al pomodoro, oppure gnocchi con pesto di verdura o gnocchi ai quattro formaggi. Altre ricette molto interessanti sono gli gnocchi di patate Selenella al sugo di noci e gli gnocchi ripieni di broccoli, ricotta e tartufo.

Leggi tutte le ricette per preparare gli gnocchi di patate

Oltre che preparare gli gnocchi, le patate Selenella sono perfette anche con la pasta. Qualche esempio? La pasta spezzata patate e fagioli, la pasta e patate napoletana, la pasta con crema di patate e calamari e la pasta con patate, vongole e prezzemolo. Assolutamente da provare anche le paste al forno come quella con patate, erbe e salvia oppure con zucchine e patate Selenella.

Leggi tutte le ricette a base di pasta e patate

I ravioli di patate sono una ricetta più elaborata da preparare per un pranzo speciale. Per prepararli bisogna realizzare la pasta fresca che verrà poi farcita con un purea di patate e parmigiano. A parte si prepareranno uno stracotto di manzo e una salsa a base di vino rosso che saranno utilizzati per condire e servire i ravioli di patate.

Pasta Patate Selenella e Vongole

Leggi tutta la ricetta dei ravioli di patate con stracotto di manzo e salsa al vino rosso

Come abbiamo visto, i cereali sono una fonte di selenio insieme alle patate Selenella. Oltre alla pasta, dunque, possiamo fare il pieno di questo minerale anche abbinando patate e riso, come nel riso Acquerello e patate. Si tratta di un risotto da preparare con riso Acquerello, un particolare riso invecchiato, da mantecare a fine cottura con una delicata crema ottenuta facendo cuocere le patate nel latte, successivamente frullate.

Leggi tutta la ricetta del riso Acquerello e patate

Una ricetta sempre a base di manzo e patate, ma più semplice della precedente, prevede di cucinare le patate insieme a carote, cipolle e carne di manzo, insaporendo il tutto con la birra. La cottura richiede circa due ore, dunque anche questo piatto è ideale per quando si ha tempo da dedicare alla cucina, ad esempio in un giorno di festa.

Leggi tutta la ricetta delle Patate e manzo alla birra

Un secondo piatto che dà un buon apporto di selenio può essere il purea di patate Selenella e finocchi con gamberi. Per realizzare questo gustoso piatto occorre cuocere a vapore o in acqua bollente quattro patate a pasta bianca e un finocchio. Una volta cotte le verdure si frullano con un mestolo di brodo. Nel frattempo si fanno rosolare i gamberi puliti per poi comporre il piatto con il purea e i gamberi conditi con il sugo di cottura.

Patate e manzo alla birra-ricette selenella

Leggi tutta la ricetta del purea di patate Selenella e finocchio con gamberi

Un altro secondo piatto ricco di selenio è l’insalata di pollo e patate novelle Selenella. Per questa ricetta facile e veloce con le patate occorre cuocere le patate a vapore o bollite mentre si salta il petto di pollo in padella, tagliato a tocchetti. Una volta che sia il pollo sia le patate sono cotti si mescolano insieme e si condisce il tutto con maionese, sale e pepe. L’insalata può essere servita calda o fredda, dunque può essere preparata in anticipo e gustata quando si ha poco tempo.

Leggi tutta la ricetta dell’insalata di pollo e patate novelle

Ricetta Selenella Insalata di pollo e patate novelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Icona patata cuoca

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi ogni mese la nostra Newsletter:
scopri nuove ricette, curiosità e consigli in cucina.

La richiesta di iscrizione è avvenuta con successo! Collegati alla tua email per confermare.