Patate Selenella Facebook
5 benefici delle carote viola - Il Blog di Selenella

5 benefici delle carote viola

Tutte le carote fanno bene alla salute, ma quelle viola hanno sicuramente una marcia in più. Ecco perché

Carote viola: 5 benefici per la salute

Le carote sono radici commestibili gustose e croccanti, nutrienti e ricche di benefici per la salute. Sebbene tutte le carote abbiano importanti proprietà, quelle viola spiccano rispetto alle altre varietà. Merito degli antociani, pigmenti che appartengono alla classe dei polifenoli, noti per le loro attività antiossidanti e antinfiammatorie.

Combattono l’invecchiamento

Consumare carote viola può aiutare a combattere l’invecchiamento e mantenere il più a lungo possibile il corpo giovane e in salute. Grazie al loro contenuto in antociani, infatti, le carote viola possono essere un valido alleato per combattere l’azione dei radicali liberi e, di conseguenza rallentare la comparsa dei segni dell’invecchiamento.

L’invecchiamento è processo fisiologico che si verifica in modo naturale con il passare del tempo. Tutti gli esseri viventi sono destinati a invecchiare ma il processo dell’invecchiamento può essere più o meno rapido in base alla propria predisposizione e allo stile di vita.

Chiaramente l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella velocità con cui si invecchia e curare la propria dieta può contribuire notevolmente a rallentare l’invecchiamento.

Cosa succede se si invecchia più lentamente? Si vedranno comparire meno rughe sul viso, la pelle apparirà più elastica, i muscoli più tonici, le articolazioni funzioneranno meglio. In generale si avranno più energie, maggiore concentrazione e memoria, un più rapido recupero dopo l’esercizio fisico e una minore tendenza ad ammalarsi.

Carote viola

Proteggono dall’infiammazione

Le carote viola devono la loro accattivante colorazione alla presenza di antociani. Queste molecole, oltre a colorare frutta e verdura, sono caratterizzate da una potente azione antinfiammatoria.

L’infiammazione è una condizione che si verifica in seguito a un danno a cellule e tessuti e che serve proprio a riparare tale danno. A volte però il danno non può essere riparato e l’infiammazione diventa cronica causando dolore, gonfiore, perdita di funzionalità del tessuto colpito.

Per ridurre questi sintomi si può contare sul potere antinfiammatorio di alcune sostanze naturali come quelle che troviamo nelle preziose carote viola.
Consumare regolarmente vegetali ricchi di molecole antiossidanti come gli antociani presenti nelle carote viola, può quindi aiutare a controllare l’infiammazione e i suoi sintomi che includono, ad esempio, dolori a carico delle articolazioni.

Migliorano la salute dell’intestino

L’azione antinfiammatoria delle carote viola fa bene anche all’intestino, un organo che beneficia anche delle fibre presenti in queste colorate radici. Le fibre sono sostanze contenute in tutti i vegetali: quando arrivano nell’intestino, anziché essere digerite, rimangono all’interno del lume intestinale dove svolgono compiti molto importanti.

Uno di questi è quello di aumentare il contenuto intestinale e favorirne il transito. Questo aiuta a regolarizzare la funzione intestinale e a combattere stitichezza e diarrea. L’azione antinfiammatoria degli antociani, poi, aiuta a ridurre i processi infiammatori eventualmente in atto nell’intestino, contribuendo a ridurre problemi di assorbimento intestinali, coliche e dolori addominali.

Quando l’intestino funziona bene, i benefici si ripercuotono su tutto l’organismo, perché questo organo è fondamentale per garantire che ciò che mangiamo venga correttamente assorbito e distribuito poi a tutti gli organi e tessuti del corpo.

Aiutano a perdere peso e a combattere la cellulite

La presenza di fibre e antociani nelle carote viola può aiutare a mantenere il proprio peso ideale, perdere il peso eventualmente in eccesso e combattere la cellulite.
Questo perché le carote viola forniscono poche calorie ma sono altamente sazianti: consumarle regolarmente aiuta a tenere a bada la fame nervosa e ridurre così il ricorso a snack o alimenti altamente calorici e poco sani.

L’azione diuretica e antinfiammatoria delle carote viola può anche contribuire a eliminare i liquidi in eccesso contrastando la ritenzione idrica e a sfiammare i tessuti nel caso in cui si soffra di cellulite.

Favoriscono la salute del cuore

Gli antociani presenti nelle carote viola contribuiscono a mantenere in salute anche il cuore e i vasi sanguigni. L’azione antnfiammatoria e antiossidante delle carote viola aiuta infatti a migliorare il tono dei vasi sanguigni, promuovendo la circolazione sanguigna e la salute generale del sistema cardiovascolare.

Le carote contengono poi anche potassio, un sale minerale che contribuisce a ridurre la pressione sanguigna. In più, come abbiamo visto, le carote sono ricche di fibre: le fibre non digerite nell’intestino aiutano a regolare l’assorbimento di trigliceridi e colesterolo e contribuiscono a ridurre il colesterolo LDL o colesterolo “cattivo” che proviene dall’alimentazione.

Riducendo il colesterolo e la pressione sanguigna e tonificando i vasi, le carote aiutano tutto il sistema cardiovascolare. Quali sono i benefici? Oltre a ridurre il rischio di infarto e ictus, diminuiscono le probabilità di soffrire di diversi disturbi legati a una cattiva circolazione sanguigna come emorroidi, geloni, ritenzione idrica e cellulite, rottura dei capillari, lividi, couperose.
Inoltre, se la circolazione sanguigna funziona bene, tutto il corpo ne otterrà beneficio poiché è grazie al sangue che ogni cellula e tessuto vengono raggiunti da ossigeno e nutrienti, ovviamente indispensabili perché tutti i processi di anabolismo e catabolismo del corpo procedano in modo efficiente.

LEGGI ANCHE: Carote viola: proprietà, valori nutrizionali, come cucinarle

Tutti i colori delle carote

Le carote viola, insieme alle carote bianche, sembrano essere le carote più antiche tra le varietà consumate dall’uomo.

Le carote arancioni, invece, sono sicuramente più moderne e derivano da incroci di varietà di carote gialle – di origini occidentali – e rosse, diffuse nelle regioni orientali.

A prescindere dalla loro colorazione, tutte le carote sono ricche di fibre, vitamina C, vitamina A, vitamine del gruppo B, sali minerali come il potassio e sostanze antiossidanti e antinfiammatorie come gli antociani, la luteina e i carotenoidi.

Consumare carote è sicuramente un’ottima idea per favorire il benessere e la salute generale dell’organismo, a prescindere dalla loro colorazione.

Fortunatamente non è difficile inserire le carote nella propria alimentazione abituale: si tratta infatti di un alimento economico, disponibile tutto l’anno e molto versatile in cucina.

LEGGI ANCHE: Tutti i tipi di carote

Carote gialle

Come consumare le carote

Le carote possono essere gustate crude o cotte. Le carote crude ad esempio sono perfette tagliate alla julienne e aggiunte alle insalate estive e invernali, oppure unite ai centrifugati e agli estratti di frutta e verdura.

Oltre a poter essere mangiate crude, le carote sono davvero semplici da cucinare. Tutte le varietà di carote possono essere tagliate a listarelle, rondelle, dadini e cotte in padella, al forno, in microonde oppure bollite o cucinate nella friggitrice ad aria.

Esistono tantissime ricette con le carote e tanti modi per cucinarle e abbinarle, come le carote glassate in padella o le carote arrostite o grigliate. Le carote sono quindi un contorno perfetto sia da sole sia insieme ad altre verdure; inoltre, sono un ingrediente indispensabile per soffritti, sughi, zuppe, minestre e vellutate.

Infine, proprio perché le carote sono disponibili in tanti colori diversi, con un solo alimento è possibile portare varietà a tavola e fare il pieno di tante sostanze benefiche che contribuiscono al benessere e alla salute del nostro organismo.

LEGGI ANCHE: 5 ricette facili e veloci con le carote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Icona patata cuoca

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi ogni mese la nostra Newsletter:
scopri nuove ricette, curiosità e consigli in cucina.

La richiesta di iscrizione è avvenuta con successo! Collegati alla tua email per confermare.