Bilancia

Dosi per 4 persone

Ingredienti

Descrizione

Come prima cosa, mettete in ammollo il baccalà in una ciotola di acqua fredda per due giorni. Alla fine dei due giorni prendete il baccalà e mettetelo in una tegame ricoprendolo di acqua fredda e 150 ml di latte.

Portate a ebollizione e cuocete per 20 minuti circa. Il baccalà deve essere cotto e tenero. Una volta terminata la cottura, scolate il baccalà togliendo pelle e lische. Ponetelo in una ciotola, spezzettatelo e iniziate a mescolare energicamente. Durante questa operazione aggiungete olio a filo e spremete l’aglio. Aggiungete il prezzemolo tritato e il pepe e date un’ultima mescolata.

Lavate le patate Selenella e affettatele sbucciandole facendo delle fette spesse circa un 1,5 cm. Sistematele in un teglia con olio e un pizzico di sale. Infornate a 200° per un’oretta abbondante. Servite le patate Selenella come base per il baccalà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *