I benefici della cipolla per la cura e il benessere del corpo - Il Blog di Selenella

I benefici della cipolla per la cura e il benessere del corpo

La cipolla: un ortaggio ricco di proprietà benefiche

La cipolla è uno degli ortaggi più comuni, versatili e conosciuti: è coltivata in ogni parte del mondo e utilizzata da sempre nelle cucine più diverse e lontane tra loro, proprio grazie ai suoi molteplici benefici e alle sue antichissime origini che ne hanno permesso una larga diffusione nel corso del tempo.

La pianta della cipolla appartiene alla famiglia delle Liliacee e cresce spontaneamente ogni due anni, anche se generalmente viene coltivata e, in questo caso, produce i suoi bulbi annualmente.

In Italia i terreni migliori e più adatti alla coltivazione della cipolla, che non teme affatto climi diversi (anche se non le dispiacciono le temperature piuttosto fredde), si trovano in Emilia-Romagna, in Sicilia e in Puglia.

Come ben sappiamo, la parte edibile della cipolla corrisponde al bulbo della pianta stessa, che può essere consumato sia crudo che cotto.

Ma prima di utilizzarla per le nostre preparazioni, dobbiamo essere certi che la nostra cipolla sia davvero fresca e conservi integre tutte le sue proprietà, ponendo particolare attenzione alla sua forma e compattezza: le cipolle devono, infatti, essere sode e prive di macchie scure, riconducibili a una cattiva conservazione dell’ortaggio.

Il suo gusto particolare, lievemente pungente e molto saporito, regala ai nostri piatti un tocco di grinta in più e la rende la base perfetta per minestre, risotti, sughi e carni. I francesi, poi, l’hanno resa protagonista in uno dei loro piatti più famosi al mondo: la soupe à l’oignon (zuppa di cipolla), un delizioso antipasto, ottimo per riscaldarci durante l’inverno.

Varietà di cipolla: un ortaggio versatile

Di cipolle, come ben sappiamo, ce n’è per tutti i gusti: sono infatti numerose le varietà di questo ortaggio, facilmente distinguibili per la forma del bulbo, il colore delle tuniche (così sono chiamati, in gergo tecnico, gli strati interni della cipolla) e il loro sapore.

In ogni caso, se vogliamo consumare la nostra cipolla fresca, il periodo migliore per la loro raccolta è la primavera, altrimenti, se desideriamo invece conservarla più a lungo, meglio raccoglierla a fine estate.

Dal punto di vista nutrizionale, non troviamo grosse differenze da una varietà all’altra, ma la cipolla rossa tra tutte è sicuramente la più aromatica.

Le cipolle Selenella, inoltre, presentano ulteriori benefici essendo naturalmente arricchite di selenio, un antiossidante naturale che svolge un ruolo fondamentale nella protezione dei tessuti dell’organismo.

Proprietà e benefici della cipolla

Consumare cipolle è davvero importante per il benessere del nostro organismo? Cercheremo di rispondere a questa domanda provando a mettere in luce gli innumerevoli effetti benefici e i valori nutrizionali che le cipolle hanno sulla nostra salute.

Sono numerose, infatti, le proprietà della cipolla: vediamole insieme!

  • Innanzitutto, è nota per le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie e contiene alte quantità di quercetina, cioè un flavonoide che aiuta a controllare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue, dunque molto importante per proteggere il nostro organismo dal rischio di disturbi cardiovascolari.
  • Oltre che sui grassi, le nostre cipolle influiscono positivamente anche sulla glicemia, contribuendo a ridurre il livello di zuccheri nel sangue.
  • Un’altra tra le proprietà che più apprezziamo della cipolla è quella antibatterica e antimicrobica, dal momento che – oltre a stimolare il nostro sistema immunitario – le cipolle tengono a bada la proliferazione dei microorganismi dannosi per la nostra salute.
  • La cipolla, inoltre, svolge un’importante azione depurativa e diuretica sul nostro organismo, grazie all’elevata quantità d’acqua da cui è composta, che la rende un alleato prezioso contro la ritenzione idrica (sempre se associata a una corretta alimentazione e alla giusta dose di attività fisica).
  • Nei periodi più freddi dell’anno, è utilissima in caso di tosse e raffreddore perché aiuta a decongestionare le mucose. È possibile realizzare anche uno sciroppo per la tosse fatto in casa, completamente naturale e a base di cipolla: ti basterà sbucciare e tritare una cipolla, ricoprirla con tre cucchiaini di zucchero e lasciarla riposare per 12 ore. Dopo aver filtrato il liquido ottenuto, puoi assumerne un cucchiaino diluito in un po’ d’acqua per tre volte al giorno.
  • Infine, oltre a proteggere le ossa dal rischio di osteoporosi, le cipolle hanno un’azione benefica perfino sul nostro umore, grazie ai suoi principi attivi capaci di regolare i nostri ormoni, come la serotonina.

Cotta o cruda? Come esaltare i benefici della cipolla

Per sfruttare al meglio tutti i benefici che abbiamo appena elencato sarebbe meglio consumare la nostra cipolla cruda, poiché con la cottura alcune sostanze benefiche rischiano di andare disperse.

Potete sbizzarrirvi, quindi, realizzando le più diverse insalate insaporite con la cipolla tritata, o provarla in un gustosissimo contorno, come cipolla e fagioli, cipolla e patate o per condire delle croccanti bruschette insieme a pomodorini, basilico e olio extravergine di oliva.

Sappiamo, però, che consumare la cipolla cruda a qualcuno può dare fastidio, per il suo sapore intenso o perché può provocare un po’ di bruciore agli occhi o alla bocca.

Se ti capita, non disperare: tutti questi inconvenienti scompaiono non appena l’avrai sottoposta ad una leggera cottura (magari insieme ad altre verdure, condite con un filo d’olio extravergine di oliva rigorosamente a crudo) o, se preferisci, puoi provare le cipolle in agrodolce per esaltare appieno tutto il sapore della cipolla rossa.

Per i più salutisti, consigliamo di soffriggere la nostra cipolla aggiungendo un po’ d’acqua a un cucchiaino d’olio prima di mettere la cipolla in padella: il risultato, in termini di gusto e di salute, è a dir poco assicurato!

Scopri tutte le ricette a base di cipolla >>

Le proprietà della cipolla: un segreto di bellezza per la nostra pelle

Chiudiamo con un’ultima curiosità sul nostro ortaggio, un ingrediente perfetto non solo in cucina, ma anche come vero e proprio cosmetico naturale! Aiuta infatti a contrastare l’acne, purificando la pelle e migliorando l’aspetto delle cicatrici.

Inoltre, le proprietà antinfiammatorie della cipolla la rendono perfetta contro le punture d’insetto: uno dei classici rimedi casalinghi è proprio quello di strofinare una cipolla appena tagliata sulla parte interessata per provare immediato sollievo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi ogni mese la nostra Newsletter:
scopri nuove ricette, curiosità e consigli in cucina.

La richiesta di iscrizione è avvenuta con successo! Collegati alla tua email per confermare.