Patate Selenella Facebook
5 ricette facili e veloci con le patate - Il Blog di Selenella

5 ricette facili e veloci con le patate

3 segreti per cucinare le patate velocemente

Le patate sono tuberi gustosi e molto versatili in cucina, ma in alcune ricette i tempi di preparazione sono decisamente lunghi e a volte, per questo, si rinuncia a godersi un buon pasto a base di patate.

Ci sono però tre segreti che accorciano i tempi di cottura e preparazione delle patate e sono:

  • cucinare le patate con la buccia
  • tagliare le patate in piccoli pezzi
  • sbollentare le patate

Questi tre piccoli accorgimenti consentono di ridurre sia il tempo dedicato alla mondatura delle patate sia il tempo di cottura.

Tagliare le patate in piccoli pezzi fa sì che la polpa cuocia molto più in fretta rispetto a cucinare le patate intere o in pezzi di grandi dimensioni.

Sbollentare le patate per cinque minuti prima di passarle in forno o in padella, accorcia notevolmente il tempo di cottura. In più, passare le patate in acqua bollente con un pizzico di bicarbonato di sodio, permette anche di preparare patate al forno perfette, croccanti fuori e morbide dentro.

Cucinare le patate con la buccia, oltre a far risparmiare tempo, consente anche di gustare patate più saporite e di non perdere tutti i nutrienti che si trovano concentrati proprio nella buccia del tubero.

5 ricette facili e veloci

Patate in friggitrice ad aria

La friggitrice ad aria è ormai un piccolo elettrodomestico diffuso nella maggior parte delle cucine. Chi ancora non ne possiede una, non farà di certo fatica a procurarsela, anche a un prezzo abbordabile.

La friggitrice ad aria consente di cuocere velocemente gli alimenti con poco condimento, sfruttando semplicemente un flusso di aria calda. In pratica, funziona come un piccolo forno ventilato e, grazie alle dimensioni compatte, riduce i tempi di cottura.

Per cucinare le patate velocemente in friggitrice ad aria è bene tagliare i tuberi a bastoncino, lasciando la buccia se si vuole risparmiare tempo. Se le patate non si pelano, occorre lavarle con attenzione prima di tagliarle.

Dopodiché si posizionano nel cestello della friggitrice, si vaporizza sulla superficie pochissimo olio extravergine di oliva e si cuociono le patate a 200°C per dieci minuti. A metà cottura, è bene aprire il cestello per girare le patate e controllare la cottura.

Una volta pronte, si condiscono con sale ed erbe aromatiche a piacere e si servono.

Patate in friggitrice ad aria

Patate veloci al cartoccio

Se si preparano le patate al cartoccio intere, i tempi di cottura sono decisamente lunghi, ma se le patate vengono tagliate in pezzi piccoli, la cottura può essere dimezzata.

Per preparare le patate al cartoccio in modo veloce, è sufficiente lavare con cura i tuberi e tagliarli in pezzi di dimensioni medio piccole, lasciando la buccia.

Si sistemano poi le patate in diversi fogli di allumini, dividendole in base alla quantità. Dopo averle spolverate con sale, pepe ed erbe aromatiche, si chiudono bene i fogli e si informano le patate in forno preriscaldato a 220°C.

Le patate saranno pronte in circa venti minuti: al termine della cottura, è possibile aprire con attenzione i pacchetti e lasciar grigliare per altri cinque minuti, così che diventino croccanti in superficie. Prima di servirle, si spolverano con formaggio grattugiato e prezzemolo fresco tritato.

Patate novelle al forno

Le patate novelle sono note per le loro dimensioni contenute e per la loro buccia morbida, che le rende perfette per ricette facili e veloci come le patate novelle al forno.

Per prepararle, come prima cosa occorre lavare le patate novelle e farle cuocere per un quarto d’ora in acqua bollente. Quando risulteranno morbide, si scolano e si sistemano su una teglia da forno foderata con un foglio di carta forno o con un foglio in silicone.

A questo punto si schiacciano leggermente con una forchetta per appiattirle e si condiscono con olio, aglio, sale parmigiano e spezie a piacere, come pepe e paprika. Infine, si grigliano le patate per circa cinque minuti in forno a 200°C per farle diventare croccanti.

Patate novelle al forno

Purè di patate veloce

Per preparare il puré in modo veloce si può ricorrere al forno a microonde. Si sistemano le patate intere e con la buccia in un contenitore adatto al microonde, bucherellando con una forchetta la superficie delle patate. Dopo aver aggiunto un dito d’acqua nel contenitore, si imposta il fornetto a 700 Watt e si fanno cuocere le patate per dieci minuti.

Una volta pronte, si elimina la buccia usando una pinza da cucina e si schiacciano le patate con una forchetta. A questo punto si aggiunge il burro, si mescola fino a che non è sciolto e poi si uniscono sale, noce moscata, pepe, eventualmente aglio in polvere e poco latte. Un’ultima mescolata e si serve in tavola con una spolverata di parmigiano e prezzemolo fresco tritato.

Se non si ha il forno a microonde, il purè di patate può essere preparato anche cuocendo le patate a vapore. In questo caso, le patate andranno sbucciate con un pelapatate e tagliate in pezzi piccoli di grandezze simili.

Le patate andranno poi sistemate sul cestello della pentola a vapore, che andrà coperta con un coperchio. Se la patata è stata tagliata in pezzi sufficientemente piccoli, la cottura a vapore richiede circa un quarto d’ora. Una volta morbide, si trasferiscono le patate in una ciotola, si schiacciano con una forchetta, si condiscono e si servono.

LEGGI ANCHE: 5 idee per cucinare le patate nel forno a microonde

Patate arrosto veloci

Per preparare delle ottime patate al forno veloci basta lavare con cura le patate, tagliarle in piccoli pezzi e tuffarle nell’acqua bollente per circa cinque minuti.

Dopo averle scolate, si dispongono su una teglia da forno o leccarda, foderata con carta forno o con un foglio in silicone. Le patate possono essere condite con con olio, sale, spezie ed erbe aromatiche a piacere. Sono perfetti ad esempio condimenti come aglio in polvere, rosmarino, oppure origano o, ancora paprika dolce o affumicata.

Una volta condite non resta che cuocere le patate in forno preriscaldato a 220°C per 20-25 minuti, rigirando le patate a metà cottura per fare in modo che si dorino in modo uniforme su tutti i lati. Le patate saranno pronte quando appariranno leggermente abbrustolite e croccanti.

Icona patata cuoca

Ricevi le novità dal blog di Selenella!

Ricevi ogni mese la nostra Newsletter:
scopri nuove ricette, curiosità e consigli per il tuo benessere.

La richiesta di iscrizione è avvenuta con successo! Collegati alla tua email per confermare.