Patate Selenella Facebook
Frutta e verdura di stagione a luglio - Il Blog di Selenella

icemanphotos/Shutterstock

Frutta e verdura di stagione a luglio

Quali sono i frutti e le verdure che troviamo di stagione a luglio, caldissimo mese estivo? Ecco l’elenco completo per organizzare la spesa.

Verdura di stagione a luglio

Siamo nel pieno dell’estate, i termometri iniziano inesorabilmente a salire e in alcune città il caldo e l’afa possono diventare davvero insopportabili. Per fortuna la natura ci viene in aiuto, fornendoci tanto prodotti di stagione freschi e dissetanti, un vero e proprio toccasana per combattere gli effetti del caldo sull’organismo. Vediamo quali ortaggi di stagione troviamo nel mese di luglio:

  • barbabietole
  • bietole
  • carote
  • cetrioli
  • cicoria
  • cipolle
  • cipollotti
  • fagiolini
  • fave
  • fiori di zucca
  • insalate e lattuga
  • melanzane
  • patate
  • patate novelle
  • peperoni
  • pomodori
  • rabarbaro
  • radicchio
  • ravanelli
  • rucola
  • sedano
  • scalogno
  • taccole
  • zucchine

Guardando l’elenco delle verdure di stagione a luglio è facile immaginare piatti leggeri, facili e veloci da preparare in questo caldo mese. Le insalate miste, arricchite con carote crude, cipollotti e cipolla fresca tagliata fine, ravanelli, pomodori, cetrioli e rucola sono l’ideale per quando l’afa toglie l’appetito e fa passare la voglia di stare ai fornelli. Possiamo condire le insalate con olio, un pizzico di sale e una spruzzata di limone, oppure con una fresca salsa allo yogurt preparata sul momento.

Alle insalate miste si possono aggiungere anche le patate lesse: in questo periodo possiamo trovare in vendita le preziose patate novelle che si cuociono intere e con la buccia e che, grazie alla loro polpa gialla e soda, restano compatte e gustose, per insalate ancora più buone.

Immancabili anche le semplici insalate di pomodori da condire con un pizzico di sale, olio buono, foglie di basilico fresco e, a seconda dei propri gusti, cipolle o aglio tagliati finemente. L’ideale è lasciar riposare l’insalata di pomodori per almeno un quarto d’ora fuori dal frigorifero, per un gusto davvero intenso.

I cetrioli sono poi un ottimo ingrediente per preparare acque aromatizzate dissetanti: basta tagliarli a fette sottili in una brocca, aggiungere acqua e magari una o più delle tante erbe aromatiche di stagione in questo periodo, come la menta o il basilico freschi. La brocca si mette poi in frigorifero per una notte e, il giorno successivo, si potrà gustare a tavola o nel corso della giornata per rinfrescarsi, reintegrare liquidi e sali minerali persi con la sudorazione e anche per digerire meglio. Prima di servire l’acqua, si può aggiungere un po’ di succo di limone, per migliorarne il gusto e le proprietà.

La barbabietola si presta invece per ottimi succhi, centrifugati ed estratti antiossidanti, che aiuteranno la pelle a difendersi meglio dai danni dei radicali liberi indotti dall’esposizione solare e a contrastare la disidratazione, così da mantenere una pelle bella, luminosa e giovane. Un centrifugato da provare a luglio? Barbabietola, carote rosse o viola e un pezzetto di radice di zenzero, ottimo da gustare a qualsiasi ora del giorno per una pausa rinfrescante.

Luglio è anche il mese perfetto per organizzare barbecue e grigliate e sono tantissime le verdure da gustare proprio in queste occasioni: zucchine, melanzane, peperoni, ma anche pomodori, radicchio, cipolle alla griglia, da accompagnare a patate cotte al cartoccio direttamente nelle braci calde.

A luglio dunque non mancano le idee per il pranzo e la cena e sicuramente nemmeno per spuntini e colazioni fresche e leggere, perché anche la frutta di stagione offre tante alternative durante questo mese.

Frutta di stagione a luglio

Vediamo ora cosa ci propone questo caldo mese estivo per quanto riguarda la frutta. A luglio possiamo trovare facilmente e a buon prezzo:

  • albicocche
  • anguria
  • amarene
  • ciliegie
  • fichi
  • lamponi
  • limoni
  • meloni
  • mirtilli
  • nespole
  • pere
  • pesche
  • ribes
  • susine

Nel mese di luglio dunque via libera alle scorpacciate di ciliegie e amarene, alle macedonie da arricchire con lamponi, mirtilli e ribes e alle pause rinfrescanti con una fetta di anguria o di melone.
Possiamo utilizzare la frutta anche nei succhi e nei centrifugati, mixando tra loro frutti diversi e sperimentando abbinamenti originali con la verdura di stagione a luglio.

La frutta in questo caldissimo mese aiuta a idratarsi, a combattere i radicali liberi che aumentano quando ci esponiamo al sole e ci fanno invecchiare più velocemente, ma anche a combattere le gambe pesanti.

Leggi anche: 4 alimenti di stagione tutto l’anno

Frutta di stagione luglio

Benefici della verdura e della frutta di stagione

Consumare frutta e verdura di stagione è una scelta sicuramente sostenibile ed economica, dunque ha di certo benefici per l’ambiente e ci aiuta a risparmiare, ma non solo.Seguire la stagionalità degli alimenti è anche importante per la nostra salute, perché quando un ortaggio o un frutto sono di stagione ci danno il massimo delle loro proprietà nel momento esatto in cui ne abbiamo bisogno.

Consumare ciò che è di stagione, inoltre, ha benefici innegabili quando le temperature si alzano. Con il caldo, infatti, si tende a sentirsi più stanchi e spossati, si può soffrire maggiormente di ritenzione idrica, si suda di più e con il sudore si perdono liquidi e vitamine. I raggi solari, il cloro della piscina, il sale del mare, contribuiscono anche a disidratare la pelle e a velocizzare il processo di invecchiamento anche a causa dell’aumento dei radicali liberi.

La frutta e la verdura di stagione a luglio ci vengono però in soccorso perché ci forniscono acqua in abbondanza, soprattutto se consumate crude, oltre a vitamine, minerali, flavonoidi. Una dieta ricca di frutta e di verdura in estate ci aiuta quindi a mantenere il corpo idratato, a reintegrare ciò che viene perso con la sudorazione eccessiva, a combattere l’azione dannosa dei radicali liberi e a contrastare spossatezza, cali di energia, sensazione di pesantezza alle gambe e ritenzione idrica.

Tutti motivi più che validi per portare a tavola i colori degli alimenti estivi, tutto il loro gusto e le loro splendide proprietà benefiche.

Leggi anche: Frutta e verdura di stagione: sostenibilità e salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Icona patata cuoca

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi ogni mese la nostra Newsletter:
scopri nuove ricette, curiosità e consigli in cucina.

La richiesta di iscrizione è avvenuta con successo! Collegati alla tua email per confermare.