Torta salata alle patate, prosciutto cotto e formaggio - Ricette Selenella
Bilancia

Dosi per 6 persone

Ingredienti

Dose per una tortiera 24-26cm

Descrizione

Impastare tutti gli ingredienti della brisè in una ciotola, mescolare con le mani e finire di impastare su un piano di lavoro fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo. Creare un panetto con la pasta ottenuta, cercando di dargli già una forma tonda e abbastanza sottile, avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in frigorifero per almeno un paio d’ore. (FOTO 1)

Nel frattempo preparare la besciamella mettendo a scaldare il latte in un pentolino con all’interno un pizzico di sale e di noce moscata. Contemporaneamente in un altro pentolino, sciogliere il burro e appena sarà fuso aggiungere la farina e mescolare energicamente con una frusta fino ad ottenere una pastella. A questo punto versare il latte caldo nel composto di burro e farina, mescolare con una frusta in modo che il tutto diventi omogeneo. (FOTO 2)

Continuare a cuocere la besciamella per 4-5 minuti fino a che bollirà e addenserà. Una volta addensata coprire con pellicola a contatto, per non far si che si formi la crosticina in superficie, poi lasciarla intiepidire. (FOTO 3)

1
Torta salata alle patate, prosciutto cotto e formaggio - Ricette Selenella
2
Torta salata alle patate, prosciutto cotto e formaggio - Ricette Selenella
3
Torta salata alle patate, prosciutto cotto e formaggio - Ricette Selenella

Dopo aver fatto riposare la brisè (farina, burro, acqua, toglierla dal frigo, lasciarla 5 minuti circa a temperatura ambiente ad ammorbidirsi e stenderla successivamente su un piano di lavoro infarinato, con l’aiuto di un mattarello, fino ad ottenere uno spessore di circa 3-4 mm. (FOTO 4)

Foderare con la pasta brisè una tortiera precedentemente imburrata e infarinata, creando un bordino laterale alto 2-3 cm circa. Bucare il fondo con una forchetta. (FOTO 5)

Distribuire omogeneamente sul fondo di brisè un terzo della besciamella e disporre su di essa le fette di prosciutto cotto. (FOTO 6)

4
Torta salata alle patate, prosciutto cotto e formaggio - Ricette Selenella
5
Torta salata alle patate, prosciutto cotto e formaggio - Ricette Selenella
6
Torta salata alle patate, prosciutto cotto e formaggio - Ricette Selenella

Coprire con ancora con un terzo della besciamella le fette di prosciutto e adagiarvi sopra le fette di formaggio fino a coprire tutta la superficie.(FOTO 7)

Pelare le patate e tagliare a fettine sottili (circa 3 mm) con l’aiuto di una mandolina o di un’affettatrice (affettandole a lama ferma). (FOTO 8)

Disporre le patate leggermente appoggiate una sull’altra fino a formare dei cerchi che copriranno tutta la superficie della torta salata. (FOTO 9)

Spennellare la superficie delle patate con olio extravergine, aggiungere un pizzico di sale e infine aromatizzare con rosmarino tritato. Cuocere in forno statico a 180° per circa 30-35 minuti, in seguito mettere il forno in modalità ventilato e cuocere per altri 10-15 minuti per far diventare le patate dorate. È consigliato servire e gustare questa torta calda/tiepida. È possibile prepararla in anticipo e scaldarla al momento di portarla in tavola. Se dovete scaldarne solo una piccola parte potete utilizzare anche il microonde. (FOTO 10)

7
Torta salata alle patate, prosciutto cotto e formaggio - Ricette Selenella
8
Torta salata alle patate, prosciutto cotto e formaggio - Ricette Selenella
9
Torta salata alle patate, prosciutto cotto e formaggio - Ricette Selenella
10
Torta salata alle patate, prosciutto cotto e formaggio - Ricette Selenella

I CONSIGLI DI LUCAKE:

  • Il burro per la brisè deve essere abbastanza freddo, quindi toglierlo dal frigo al massimo 5 minuti prima.
  • Per la pasta brisè utilizzare acqua fredda.
  • Volendo è possibile preparare la pasta brisè il giorno prima e conservarla tutta la notte in frigorifero avvolta nella pellicola.
  • La pasta brisè, a differenza della frolla, non può essere rimpastata prima di essere stesa per farla ammorbidire. Dovremo toglierla circa 5 minuti prima dal frigo, aspettare che diventi elastica e della temperatura e consistenza giusta per essere stesa direttamente con il mattarello.
  • È consigliato utilizzare una tortiera con fondo removibile o una tortiera a cerniera, di modo che non farete fatica ad estrarla e non sarete costretti a capovolgere la torta per estrarla dallo stampo, evitando il rischio di rovinare la decorazione di patate in superficie.
  • È consigliato scegliere patate belle tonde e non eccessivamente grandi per un fattore estetico.
  • Cuocere la torta salata sul ripiano in basso o in mezzo del forno.
  • Questa torta salata può essere conservata per 2 giorni in frigorifero coperta dalla pellicola e andrà riscaldata prima di essere servita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *