Frittata di patate allo zafferano di Irene Bombarda - Ricette Selenella
Bilancia

Dosi per 1 persona

Ingredienti

Descrizione

Iniziate con lo sbucciare e lavare le patate; poi, le tagliate a dadini e le immergete in abbondante acqua fredda con un filo d’olio e un pugnetto di sale grosso. Mettete la pentola sul fuoco e, dal momento che l’acqua bolle, lasciate cuocere per altri venti minuti. Nel frattempo prendete un contenitore e aggiungete le uova, il parmigiano e lo zafferano (se gradite, anche il pepe nero). Con l’aiuto di una forchetta (o di un frustino a mano) sbattete il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Appena le patate sono pronte le scolate e le lasciate raffreddare; nel frattempo rivestite una teglia con la carta da forno. Ora potete aggiungere le patate nella teglia: le distendete e, se vedete che ci sono troppe patate, le potete conservare per un altro utilizzo.

Quando le patate smettono di emettere il vapore caldo potete aggiungere le uova sbattute, livellate ed infornate a forno ben caldo per 20/30 minuti a 200-220° C.

 

Appena la vostra frittata sarà bella dorata in superficie allora sarà pronta! Potete servire calda!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *