Gnocchi di patate con fondute e rape rosse - Ricette Selenella
Bilancia

Dosi per 4 persone

Ingredienti

Descrizione

Cuocere le patate con la buccia, pelarle, schiacciarle con lo schiacciapatate, impastarle con la farina, formare gli gnocchi di grandezza di 2cm circa e concavi dentro.

Per il condimento: fondere e sciogliere in un piccolo tegame antiaderente a fuoco basso il parmigiano nella panna; togliere dal fuoco e aggiungere il tuorlo d’uovo mescolando velocemente per non farlo cuocere, aggiustare di sale.

 

Per i fiocchi dorati di rape rosse: formare una pastella con l’acqua gassata, la farina, un poco di succo rosso delle rape, un pizzico di sale. Friggere e dorare nell’olio a fuoco alto i cubetti pastellati mettendoli giù uno ad uno. Asciugare bene su carta assorbente.

 

Per la fonduta di pecorino: fondere e sciogliere in un piccolo tegame antiaderente a fuoco basso il pecorino nella panna; togliere dal fuoco, aggiustare di sale se necessario.

 

Cotti gli gnocchi, condirli con burro sciolto a bagno maria. Sistemarli nel piatto di portata con un cucchiaio formare delle strisce non sovrapposte tra loro tipo “effetto zebrato” con le due fondute calde, prima quella di pecorino di fossa, poi quella di parmigiano. Per ultimo distribuire sopra i fiocchi di rape rosse calde.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *