Guarda la nostra gallery di immagini

Selenella alla X edizione del “Festival della Salute”

Dal 28 settembre al 1° ottobre si è tenuta a Montecatini Terme la decima edizione del Festival della Salute, un vero e proprio punto di riferimento nell’ambito della salute e del benessere.

La manifestazione, ricca di appuntamenti ed incontri, ha visto la partecipazione di esperti che si sono interfacciati anche con il mondo delle scuole, trattando temi di grande attualità. Dagli stili alimentari, allo sport, a tematiche sociali come la lotta alle dipendenze, la sostenibilità ambientale e la lotta ai tumori: questi sono solo alcuni degli argomenti che hanno scandito le 4 giornate del Festival.

Noi di Selenella, Health Food Partner dell’Evento, abbiamo preso parte all’incontro di venerdì 29 settembre, “Educazione alimentare: istruzioni per l’uso”. Gli stakeholder coinvolti sono stati Giuliano Mengoli, direttore Consorzio Patata Italiana di Qualità, Alessandra Bordoni, professoressa e medico specialista in Scienza dell’Alimentazione, Emma Balsinelli, nutrizionista.

L’incontro, al quale hanno partecipato diverse classi delle scuole superiori, è stato moderato dal un presentatore giornalista Diolaiuti che con alcune domande rivolte ai ragazzi ha sondato le loro abitudini alimentari, dalla colazione alla cena. Gli esperti presenti hanno così potuto illustrare le corrette pratiche alimentari e trasmettere sin dalla giovane età.

In particolare, la professoressa Bordoni ha evidenziato la centralità dei carboidrati in una dieta corretta, come principale fonte di nutrimento. L’attenzione è stata quindi rivolta alle patate: un tesoro nutrizionale che, oltre ad essere una fonte di carboidrati, costituisce una valida e meno calorica alternativa a pasta e cereali, con più vitamine e sali minerali.
A questo proposito, l’intervento di Giuliano Mengoli ha messo in luce come l’attenzione non sia rivolta solo alla qualità, ma anche alla sostenibilità ambientale nella produzione targata Selenella. Le patate Selenella, oltre alle virtù antiossidanti offerte dal selenio di cui sono fonte, derivano infatti da una produzione integrata che limita al massimo l’utilizzo di prodotti chimici, azione garantita anche dalla certificazione del marchio QC – Qualità Controllata della regione Emilia Romagna. Inoltre il Consorzio attua la lavorazione di più varietà di patate, con durata di conservazione, tempi e luoghi di raccolta differenti presso gli areali italiani più vocati: tutto ciò avviene nell’ottica di garantire ai consumatori un prodotto di qualità tutto l’anno.

La partecipazione al Festival della Salute si è rivelata quindi un’occasione ricca di spunti interessanti e, soprattutto, un evento con una grande valenza educativa su temi di assoluta attualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi ogni mese la nostra Newsletter:
scopri nuove ricette, curiosità e consigli in cucina.

La richiesta di iscrizione è avvenuta con successo! Collegati alla tua email per confermare.