Conclusa la XII Edizione di Nutrimi, Selenella tra i partner dell’evento - Il Blog di Selenella

Conclusa la XII Edizione di Nutrimi, Selenella tra i partner dell’evento

NutriMi, ospitato nel bellissimo Palazzo delle Stelline in Corso Magenta 61, ha approfondito le tante tematiche legate alla Nutrizione, con un focus sulle fake news che circolano intorno all’argomento e condizionano molto i consumatori.

Noi di Selenella abbiamo partecipato, anche quest’anno, con uno spazio espositivo presidiato dalla Dott.ssa Maria Novella Castagnoli, un’esperta in nutrizione, alla quale sono state poste tante domande riguardanti il mondo delle patate, e soprattutto il selenio.

NutiMi, in merito ai trend più attuali che stanno influenzando le nostre scelte alimentari e di lifestyle, ha promosso il progetto FoodMythBusters, che si propone di identificare e sfatare le fake news (falsi miti) in circolazione pubblicando articoli di approfondimento sul proprio sito, come per esempio:

  • L’ananas non brucia i grassi
  • Acqua e limone la mattina non fa dimagrire
  • I carboidrati non fanno ingrassare

A proposito di verità scientifica e #FakeNews,  infatti non tutti sapevano che, rispetto a pasta e riso, una porzione di patate (220 g a crudo) fornisce quantità superiori di vitamine, sali minerali e fibre.  In particolare, una porzione di patate Selenella fornisce il 33% del fabbisogno giornaliero di selenio, rispetto al 4% della pasta e al 15% del riso.

Tra gli interventi degni di nota di questa edizione citiamo l’approfondimento sulla dieta mima-digiuno e l’analisi di come il processamento degli alimenti influisce sulla nostra salute.

Nei due giorni di forum, tra gli interventi degli esperti, ci sono stati inoltre, tra gli altri, dei focus in merito all’interpretazione in chiave gastroenterologica della Dieta Mediterranea e all’area grigia dei disordini glutine-correlati.

Non sono mancate infine, come sempre, tutte le principali novità scientifiche in ambito nutrizione, tra cui il rapporto tra alimentazione e infiammazione, le relazioni tra dieta e umore e focus specifici su singoli alimenti quali succhi di frutta, segale e frutta secca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi ogni mese la nostra Newsletter:
scopri nuove ricette, curiosità e consigli in cucina.

La richiesta di iscrizione è avvenuta con successo! Collegati alla tua email per confermare.