Il buongiorno si vede dal mattino!

La colazione dell'atleta e il risveglio muscolare

Si dice che “il Buongiorno si vede dal mattino”. Niente di più vero. Soprattutto per l’atleta la colazione rappresenta un momento importante di recupero dopo la lunga pausa notturna, definita infatti il “pasto da Re”. Ma cosa consumare? Dovremmo assicurarci tutti i nutrienti essenziali, come proteine, carboidrati, sali minerali e vitamine. Talvolta può giovarci evitare lieviti e glutine, scegliendo ad esempio degli alimenti che ne siano privi, in alternanza. Quando abbiamo un po’ di tempo potremmo anche dedicarci alla preparazione di “dolci Healthy” escludendo lo zucchero bianco ed i grassi saturi, utilizzando materie prime come la farina di avena, la fecola di patate, le uova e lo yogurt magro, sempre con tanta buona frutta fresca di stagione.

Colazioni molto valide sono quella salata e quella continentale, scegliendo bene gli alimenti. Le patate sono un alimento molto versatile in entrambi i casi, sia per ricette dolci che salate. Potrete deliziarvi con un tortino di patate, salato o dolce, alternando e creando nuove ricette, come ad esempio i biscotti di patata con cioccolata fondente extra. In tal modo soddisferete il vostro palato recuperando le energie necessarie per affrontare l’intera giornata eliminando il glutine di cui le patate sono prive.

Anche dal punto di vista muscolare il risveglio è fondamentale. Fare degli esercizi di mobilità, dello stretching completo, curando la respirazione, lentamente, non ci farà perdere molto tempo ma ci farà guadagnare tanto in termini di benessere e performance in allenamento.

Per ogni gruppo muscolare bisogna stirarsi per almeno 10-15 secondi, apportando tensione lentamente al muscolo e fermandosi prima di avvertire dolore, per poi rilasciarlo e ripetere nuovamente il movimento, con cura e respirando bene.  Se eseguito correttamente, tutte le mattine, sentirete che differenza!

Parola chiave? Rilassatevi, stiratevi e fate una buona e ricca colazione…ma ricordatevi di mettere nel carrello tutti gli ingredienti che vi occorrono per preperarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi ogni mese la nostra Newsletter:
scopri nuove ricette, curiosità e consigli in cucina.

La richiesta di iscrizione è avvenuta con successo! Collegati alla tua email per confermare.